FAQ – Furizon River Side

Informazioni generali

L’evento si svolgerà presso la Casa dal Trozzo in Val di Sella (TN).

Arrivando in auto

Da Milano:
Prendere l’autostrada A4 direzione Venezia. Uscire al casello di Peschiera del Garda e seguire le indicazioni per Affi (SR11). Imboccare la A22 dal casello Affi – Lago di Garda Sud in direzione Bolzano ed uscire al casello di Trento Sud.
Imboccare la strada statale 12 e proseguire sulla statale 47.
Proseguire sulla statale 47 fino all’uscita Borgo Valsugana. Seguire le indicazioni per la Valle di Sella (SP40). Arrivati al Risotrante “Al Legno” svoltare a sinistra in Strada del Dosso e seguire le indicazioni per Casa del Trozzo.

Da Verona:
Dirigersi verso l’autostrada A22 in direzione Bolzano e seguire le istruzioni al paragrafo precedente.

Arrivando in treno

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Borgo Valsugana Centro, servita dalla rete dei treni regionali del Trentino.

La location non è servita da mezzi pubblici e lo Staff di Furizon non effettua il servizio di navetta.

L’evento si svolgerà da venerdì 1 ottobre 2021 a domenica 3 ottobre 2021.

Indicativamente il check-in sarà alle ore 16:00 mentre il check-out alle ore 11:00.

L’evento sarà un furmeet, quindi non ci saranno gli elementi tipici di una convention come panel o attività ad orari prestabiliti. Lo Staff di Furizon lascia ai partecipanti la maggior liberà possibile, organizzando al più qualche gioco all’aperto o qualche escursione nel territorio circostante.

Ad orari di apertura prestabiliti sarà disponibile il bar gestito dallo staff di Furizon, dove sarà possibile acquistare bevande alcoliche/analcoliche e qualche stuzzichino confezionato.
Sabato sera/notte sarà allestito un djset per intrattenere i partecipanti.

Tutte le attività proposte dallo Staff saranno totalmente facoltative.

Ai partecipanti verrà richiesto di rispettare rigorosamente solo gli orari dei pasti ed eventuali orari di fine attività.

Per questo evento non sarà disponibile la navetta.
Ogni partecipante dovrà arrivare alla location autonomamente.

A tutti gli iscritti verrà fornito il link per accedere al gruppo Telegram dedicato all’evento.

Struttura

La struttura ha a disposizione 24 camere da letto, tutte provviste di bagno e dei comfort principali.
Le camere possono essere doppie o triple ed i letti a disposizione sono tutti singoli. A capienza massima, le stanze disponibili sono: 13 stanze doppie e 11 stanze triple.
Lo Staff di Furizon metterà un limite di partecipazione a 50 posti e la configurazione delle stanze sarà variata per le necessità logistiche.

L’assegnazione di camere specifiche (es. coppie che vogliono la stanza da due posti) è soggetta a disponibilità e fattibilità logistica, e non è garantita a priori in fase di registrazione.

ATTENZIONE: nelle camere triple, il terzo posto è di tipo “estraibile”, da sotto di uno dei letti principali.

Sì, indicandolo nelle note in fase di registrazione.
Tuttavia la richiesta non è mandatoria per lo Staff e sarà accontentata salvo fattibilità e disponibilità delle stanze richieste.

Per riservare una specifica stanza, tutti i posti letto della stessa dovranno essere pagati.
Esempio:
Mario, iscritto all’evento, desidera stare in stanza solo con Alice; quindi vorrebbe una stanza da due posti letto.
Solo nel momento in cui anche Alice avrà pagato la sua quota, lo Staff provvederà ad assegnare una stanza da due letti alla coppia, salvo disponibilità.

Il discorso di applica per tutti i tipi di stanze (doppie e triple) che si vogliono riservare ad una coppia od uno specifico gruppo.

Le pertinenze della struttura includono:

  • Un campo da calcetto;
  • Un campo da pallavolo;
  • Ampia area verde che circonda la struttura, nelle vicinanze di un piccolo ruscello;
  • Terrazze coperte all’ingresso della struttura;
  • Punto di accesso a sentieri nella zona boschiva adiacente alla struttura.

Sì, è consentito l’accesso agli animali domestici sia nella zona esterna della struttura sia nelle aree interne e nelle camere.

Ogni partecipante è completamente responsabile del proprio animale domestico, specialmente in caso di danni a cose o persone.
Se l’animale domestico sporca (all’interno o all’esterno) il proprietario è tenuto alla pulizia immediata. Invitiamo anche ai proprietari ad evitare l’uso delle dotazioni dell’albergo in modo inadeguato, come ad esempio far dormire il proprio animale domestico su coperte o lenzuola di proprietà della struttura.

Evento

Ogni quota comprende:

  1. Accesso illimitato alla struttura ed uso del parcheggio privato;
  2. Pernottamento in struttura per due notti;
  3. Due colazioni (sabato/domenica);
  4. Un pranzo (sabato);
  5. Due cene (venerdì/sabato);
  6. Uso degli spazi esterni e dei campi da calcetto e pallavolo;
  7. Uso della Fursuit Lounge attrezzata per i suiters;
  8. Tessera associativa per l’anno 2021/2022.

Per tutto quello non specificato precedentemente e per le attività considerate extra, come ad esempio:

  • escursioni;
  • gite;
  • pasti all’esterno della struttura;

sarà cura del singolo partecipante provvedere alle singole spese.

Il bar di Furizon sarà gestito attraverso il sistema delle barcard, in vendita presso la reception dell’Associazione. Le consumazioni presso il bar non sono incluse nella quota di partecipazione.

Non sarà presente un programma strutturato delle attività; ogni partecipante può passare il proprio tempo nella maniera che più ritiene idonea, come una vacanza.

Lo Staff avrà cura di organizzare qualche attività serale o pomeridiana, come il dj-set e qualche gioco da svolgere all’aperto. Tutte attività facoltative e non vincolanti.

Nelle aree comuni e presso la reception saranno appesi dei cartelli indicanti gli orari dei pasti ed eventuali orari tecnici. I pasti non saranno serviti oltre l’orario di chiusura della cucina e la quota pasto non usufruita non è soggetta a rimborso.

La security vigilerà sul rispetto, invece, degli orari tecnici e delle norme di buon comportamento.

Disposizioni Covid-19

SEZIONE IN AGGIORNAMENTO – LAST UPDATE 12/07/2021

Le disposizioni saranno soggette a modifica, più o meno stringenti, compatibilmente con i regolamenti emanati dal Governo e/o dalle autorità della Regione Autonoma Trentino Alto Adige.
Al momento sono riportate le normative valide sul territorio nazionale alla data di aggiornamento.

GREEN PASS COVID-19 OBBLIGATORIO

L’accesso all’evento sarà consentito solamente ai partecipanti in possesso di un green pass COVID-19 in corso di validità.
In caso di vaccinazione (prima o seconda dose) o in caso di test antigenico/sierologico negativo effettuato entro le 48 ore precedenti all’inizio dell’evento, è consigliato portare con se copia valida del certificato di vaccinazione o dell’esito del test, da presentare allo Staff nel caso in cui il vostro Green Pass non sia ancora valido o disponibile.

Il Green Pass verrà verificato attraverso l’app ministeriale Verifica C19. L’esito del controllo (valido o non valido) non dipende da Furizon e farà fede per l’ammissione all’evento. Ulteriori informazioni sull’app cliccando qui.

Per informazioni sul green pass e su come ottenerlo vi invitiamo a consultare il sito ad hoc del Governo, cliccando qui.

Tutti i partecipanti dovranno avere con sé la mascherina a protezione delle vie respiratorie.

Nella fase di check-in il personale all’accoglienza eseguirà:

  • la verifica del green pass attraverso gli strumenti messi a disposizione dal Ministero della Salute (app Verifica C19). In qualità di ente organizzatore di eventi, A.P.S. Furizon è autorizzato a scansionare il QR Code del green pass per controllarne la validità;
  • un controllo della temperatura sui partecipanti, e sarà autorizzato ad allontanare persone che mostrino sintomi riconducibili al COVID-19, sintomi influenzali e temperatura corporea superiore a 37,5°C. Ogni partecipante è tenuto a non presentarsi all’evento nel caso sopraggiungano le condizioni sopra citate prima della partenza.
  • Nel caso in cui il partecipante fosse allontanato o non potesse partecipare all’evento a causa della presenza di sintomi influenzali o riconducibili ad un possibile contagio da COVID-19 o altre cause, oppure in possesso di Green Pass scaduto o non conforme, lo stesso non avrà diritto ad alcun rimborso fatto salvo il caso di cessione della prenotazione a soggetto terzo.

Il personale di cucina e del bar adotterà gli idonei DPI per garantire le misure igieniche nella preparazione di pasti e bevande.